Cilento, bimbo di 2 anni si chiude un occhio con la colla a presa rapida

Momenti di paura in un’abitazione di Aquara dove un bambino di due anni è rimasto con le palpebre attaccate perché giocando con un tubetto di colla a presa istantanea, questa gli è finita in un occhio. Al momento non è chiaro come il collante sia finito tra le mani del piccolo. A riportare la notizia è StileTv. Appena la mamma si è accorta dell’accaduto, destata dal pianto del figlioletto, ha immediatamente avvisato il marito e allertato il 118. I medici dell’ambulanza della Croce Rossa di Piazza Santini di Capaccio Scalo, vista la serietà della situazione hanno deciso di trasferire immediatamente il piccolo al reparto di Oculistica dell’ospedale di Eboli per rimuovere la colla e permettere al bimbo di riaprire l’occhio.

©Riproduzione riservata