Cilento, carabinieri chiudono azienda bufalina: animali trasferiti

di Antonio Vuolo

I carabinieri di Capaccio Scalo hanno svolto un sopralluogo su una azienda bufalina di Giungano, insieme al personale dell’unità veterinaria del distretto sanitario di Capaccio Paestum, al fine di verificare le condizioni igienico sanitarie e di tenuta degli animali. Sul posto sono state riscontrate molteplici difformità: filo spinato e mancanza di tettoie nelle aree dedicate alle bufale da latte, mancato smaltimento dei reflui prodotti dagli animali, carenza di requisiti igienici sanitari relativi all’intera azienda bufalina. È stata disposta la sospensione dell’azienda, i capi di bestiame saranno trasferiti all’esito della profilassi di stato cui sono stati sottoposti, il titolare è stato deferito in stato di libertà per maltrattamento di animali. 

©Riproduzione riservata