• Home
  • Cronaca
  • Cilento, cenone fine anno: 40 contagi. S’indaga

Cilento, cenone fine anno: 40 contagi. S’indaga

di Redazione

Il cerchio attorno al “party del contagio” tenuto a Capaccio Paestum nella notte di San Silvestro per festeggiare il nuovo anno si stringe: sono circa 40, infatti, i casi di positività al coronavirus collegati all’happening per l’arrivo del 2021. E, intanto, è stata scoperta pure l’area dove è sita l’abitazione privata in cui è stato celebrato il “ricevimento”.

È l’esito della prima parte delle indagini – non solo epidemiologiche – avviate negli ultimi giorni dai vigili urbani di Capaccio Paestum guidato dal comandante Natale Carotenuto: il lavoro dei caschi bianchi proseguirà anche nei prossimi giorni ma, intanto, sono state fatte già ulteriori scoperte in seguito agli accertamenti avviati già nello scorso fine settimana quando, in seguito alla comunicazione di 19 nuovi casi di positività al Covid da parte dell’Asl, la polizia municipale ha immediatamente compreso il collegamento fra i contagi.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019