• Home
  • Comuni
  • Aquara
  • Cilento Destination: il tour alla scoperta di “tre grotte e tre fiumi”

Cilento Destination: il tour alla scoperta di “tre grotte e tre fiumi”

di Antonio Vuolo

E iniziato il count down per la terza edizione di Cilento Destination, il format di promozione del territorio ideato da Vivicilento per far conoscere in maniera “insolita” luoghi, sapori, tradizioni del Cilento il cui fascino per troppo tempo è stato trascurato e che rappresentano una ricchezza da valorizzare. Vivicilento, in collaborazione con il Cai Montano Antilia ed il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, propone quest’anno un educational tour finalizzato anche ad attrarre e creare interesse sul turista di nicchia che cerca vacanze fuori dal comune e porterà alla predisposizione da parte dei tour operator coinvolti di un pacchetto turistico completo da proporre nelle principali fiere nazionali ed internazionali.     

Dal 5 all’11 settembre tour operator, blogger e giornalisti provenienti da tutta Italia vivranno experience cilentane  legate all’enogastronomia, all’escursionismo, alla cultura e più genericamente alla “bellezza” di aree di spiccato interesse eppure per certi versi ancora inesplorate. Le mete prescelte riprendono e rafforzano il progetto “Tre grotte e tre fiumi” del 2018, nato intorno ai tre siti di interesse rappresentati dalle Grotte di Castelcivita, Pertosa-Auletta e Morigerati. 

Sarà percorso e vissuto a 360 gradi un itinerario che copre la parte interna del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dove ogni grotta è contraddistinta dalla presenza di un fiume: il Bussento a Morigerati, il Tanagro a Pertosa- Auletta e il Calore di Castelcivita. L’intento è di mostrare ai partecipanti e, tramite loro, a tutti i lettori, followers, turisti e viaggiatori del mondo, la meravigliosa geologia dei luoghi, la natura incontaminata, la presenza antropica secolare. Il tutto passando per la storia e l’enogastronomia di Aquara, città dell’olio e del vino, dove si vivranno peculiari esperienze legate al “food, wine and oil” ed immergendosi nella cultura a Padula (già candidata capitale della Cultura 2022) con la visita alla sua spettacolare Certosa, ai musei, alla casa di Joe Petrosino, dove l’abile intreccio tra passato e innovazione che ivi è stato predisposto stupirà i visitatori. 

Saranno giornate all’insegna della scoperta e dell’escursionismo, allietate da calici di vini dal sapore delle terre dove sono prodotti. Ore dedicate a sorprendenti esplorazioni di grotte millenarie, a movimentate avventure lungo i fiumi protagonisti dell’evento, non senza tuffi, rafting ed acquatrekking e a degustazioni di prelibatezze locali impreziosite dall’oro giallo che insaporisce ogni piatto rendendolo sublime.  Anche quest’anno per ogni giornata ci sarà un breve videoracconto che sarà pubblicato sulla pagina facebook di @CilentoDestination e di @Vivicilento per permettere a tutti gli interessati di seguire le tappe del tour in attesa del video finale. L’evento itinerante prenderà il via ad Aquara il 5 settembre dove alle ore 19 ci sarà la conferenza stampa di presentazione e si concluderà l’11 settembre.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019