Cilento, donna scoperta cadavere: s’indaga

di Redazione

Il corpo di una donna è stato rinvenuto privo di vita a Castelcivita. Si tratta di un’anziana di 88 anni, R.T. le sue iniziali. La pensionata viveva sola. Sono stati i vicini a dare l’allarme dopo due giorni che non avevano notizie di lei. Secondo quanto accertato dal medico legale giunto immediatamente sul posto, la donna sarebbe morta da almeno 48 ore. Sul posto, oltre all’esperto, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione. I militari hanno forzato il portone d’ingresso e hanno fatto irruzione nell’appartamento situato nel centro storico del borgo cilentano. La morte sarebbe stata causata da un improvviso malore. La salma è stata liberata per consentire lo svolgimento delle esequie.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019