Cilento, fuga di gas: casa in fiamme. Donna ferita

di Redazione

I vigili del fuoco del distaccamento di Eboli, i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo e le ambulanze della Croce Rossa, dell’Asi di piazza Santini e della Croce Azzurra di Licinella, sono dovuti intervenire tempestivamente per scongiurare una esplosione in località Licinella a Capaccio Paestum. In via Alfieri, l’abitazione di una famiglia originaria del Marocco, è stata avvolta dalle fiamme. Per fortuna prima dei soccorsi sono arrivati i vicini. Con estintori e pompe hanno messo in salvo gli occupanti. Il rogo si è scatenato da una fuga di gas proveniente dalla cucina. Per fortuna la bombola non è esplosa. Una donna rimasta ferita agli arti ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale a Battipaglia. Le sue condizioni sono stabili ma resta sotto osservazione dei medici.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019