Cilento, furti nelle auto dei turisti: minorenne beccato

di Redazione

I carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello, hanno incastrato un giovane ebolitano minorenne per aver scassinato le auto dei turisti in localià Laura nel comune di Capaccio Paestum. Le forze dell’ordine hanno eseguito un’ordinanza cautelare, emessa dal gip del tribunale dei minori di Salerno, nei confronti di un 17enne, residente a Santa Cecilia, accusato del reato di ricettazione. I militari dell’Arma lo hanno bloccato in località Campolongo a bordo di un’auto rubata proprio dal minorenne, collocato in una comunità tutelare. Dai riscontri investigativi è emerso che il ragazzo, autore di diversi furti sulla costa, furbamente poi si cambiava gli indumenti indossati, nell’auto rubata, per non essere riconosciuto dalle forze dell’ordine.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019