Cilento, imbraccia fucile contro presunti ladri ma si spara da solo

L'ospedale di Vallo della Lucania
Infante viaggi

Avrebbe imbracciato il fucile per uscire a combattere dei presunti ladri che erano all’esterno della sua abitazione. Fuori non c’era nessuno ma inavvertitamente è partito un colpo dall’arma e si è ferito. Il fatto è accaduto mercoledì sera, ieri, a Castellabate. Il protagonista è un uomo di 51 anni residente del comune di Benvenuti al Sud. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo avrebbe fatto esplodere un colpo all’indirizzo del suo stesso piede sinistro. Dopo l’incidente è stato soccorso e accompagnato in ospedale a Vallo della Lucania. I medici gli hanno pulito la ferita e gliel’hanno suturata. Le sue condizioni non sono gravi. Resta comunque sotto osservazione. Dei presunti ladri nessuna traccia.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur