• Home
  • Cronaca
  • Cilento% incontra le associazioni del territorio, Onorati: «Opportunità di accesso a misure agevolative»

Cilento% incontra le associazioni del territorio, Onorati: «Opportunità di accesso a misure agevolative»

di Redazione

«Le associazioni che operano nel settore sociale sono una ossatura fondamentale in un territorio che vuole fare sviluppo, senza quest’anima è difficile farlo. Intercettano bisogni, necessità e sono un soggetto con il quale vogliamo avviare un momento strutturato di cooperazione. Nel caso di Cilento% le associazioni che operano nel sociale hanno anche un’opportunità di accesso alle misure agevolative». Così Nello Onorati, presidente di Sistema Cilento, a margine dell’importante incontro che si è svolto sabato nell’aula consiliare di Vallo della Lucania e che ha visto la partecipazione delle associazioni del terzo settore del Cilento, tra le quali anche le associazioni di promozione sociale e le organizzazioni di volontariato iscritte negli albi della regione Campania che – in uno con le imprese sociali e le Onlus – possono essere soggetti beneficiari della specifica misura di Cultura Crea 2.0, per l’ottenimento di finanziamenti fino al 90% a fondo perduto per attività collegate alla gestione e fruizione delle risorse culturali del territorio. Sono state approfondite le misure agevolative, da Resto al Sud a Cultura Crea 2.0, e sono stati evidenziati gli obiettivi che il progetto deve perseguire: migliorare la vivibilità dei paesi interni, aumentare l’attrattività dell’area, elevare la competitività territoriale, contribuire all’innesco di processi di rigenerazione sociale ed economica, valorizzare l’unicità e l’autenticità dei luoghi e favorire la destagionalizzazione dei flussi turistici. «Le associazioni che operano nel territorio hanno bisogno di risorse e questa può essere un’occasione per far decollare un progetto nel cassetto, oppure possono trarre ispirazione dal contest. Gli abbiamo fornito delle informazioni e indicazioni, e rimaniamo a disposizione per cooperare anche su altre progettualità, al fine di rafforzare la competitività e attrattività dei nostri borghi, in chiave turistica», ha aggiunto Onorati. Presenti molte associazioni del territorio che si occupano di turismo, di sociale e di cultura nel Cilento, interessate ad aderire al contest Cilento%, promosso da Sistema Cilento in collaborazione con Invitalia, che ha lo scopo di raccogliere e successivamente realizzare progetti capaci di rendere più vivibili e attrattivi i borghi del Cilento. Il 30 settembre è il termine ultimo per presentare le idee. Tutte le informazioni per partecipare sono QUI

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019