Cilento, latitante di 19 anni catturato in un rifugio all’interno di una pineta

Infante viaggi

di Redazione

I carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, coordinati a livello territoriale dai colleghi della compagnia di Agropoli, guidati dal capitano Fabiola Garello, hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, pregiudicato, perchè destinatario di un ordine di carcerazione emesso lo scorso luglio dal Tribunale dei minori di Salerno per vari reati di furto aggravato commessi nel 2015. Leonardo Ahmetovic, italiano ma originario della Slovenia, avrebbe svaligiato automobili dei turisti parcheggiate lungo il litorale cilentano e si sarebbe reso protagonista anche di alcuni furti in abitazioni. I carabinieri lo hanno trovato accampato all’interno di un rifugio di fortuna nella pineta di Paestum. Una latitanza, quella del 19enne, durata quasi due mesi. Ora dovrà scontare 2 anni e 4 mesi di reclusione nel carcere minorile di Nisida, a Napoli.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro