• Home
  • Eventi
  • Cilento, libri da leggere in spiaggia: coinvolti i lidi balneari

Cilento, libri da leggere in spiaggia: coinvolti i lidi balneari

di Redazione

Prende il via il progetto “Libri in spiaggia”, l’iniziativa dedicata alla cultura ideata dal gruppo Mondadori di Salerno in collaborazione con la rete Assoturismo Confesercenti provinciale di Salerno. L’iniziativa, alla sua prima edizione, vedrà coinvolti gli stabilimenti balneari e gli hotel di Salerno e provincia aderenti alla rete Assoturismo di Confesercenti che manifesteranno interesse entro il prossimo 15 giugno per ospitare e custodire presso la propria struttura il “cofanetto della lettura” , un pratico box contenente libri, in quantità minima di 50 volumi, in comodato d’uso gratuito.

Saranno direttamente i responsabili del gruppo Mondadori Salerno a selezionare i titoli dei libri, dai best-seller ai grandi classici, dalle novità in classifica ai saggi, senza dimenticare la letteratura dedicata al territorio. Letture per ogni gusto e per ogni età verranno messe a disposizione degli ospiti delle strutture aderenti e si creeranno dunque piccole “librerie in spiaggia”, angoli di cultura sotto il sole estivo.

Mondadori è un’azienda italiana che da sempre si prefigge l’obiettivo di divulgare la cultura in ogni dove e, durante quest’anno di pandemia in cui si è registrato un incremento dei lettori, non poteva tirarsi indietro.
Si è pensato così di creare nuove possibilità per i libri e per i lettori. «Il nostro obiettivo – dichiara il titolare delle librerie Mondadori di Salerno Antonio Verderame – è quello di rendere fruibile la lettura nelle strutture ricettive salernitane e nelle strutture turistiche all’aria aperta. Ogni giorno, prosegue l’ideatore del progetto Antonio Verderame, nelle nostre librerie entrano lettori desiderosi di varcare nuovi mondi e di calarsi in nuove storie, per questo sono certo che quest’iniziativa sarà colta con grande entusiasmo dagli ospiti delle strutture turistiche che non potranno scegliere momento migliore per immergersi in una nuova lettura».

«Abbiamo da subito sposato l’iniziativa – dichiara il presidente di Confesercenti provinciale Salerno Raffaele Esposito – accompagniamo volentieri iniziative dedicate alla cultura e metteremo a disposizione una comunicazione dedicata per tutta la nostra rete di Assoturismo che dalla Costiera Amalfitana, passando per Salerno città fino ad arrivare al Cilento ed al golfo di Policastro, è storicamente affascinata da questo genere di iniziative. Invitiamo i nostri imprenditori a contattare l’organizzazione provinciale per non perdere questa piacevole opportunità sempre più apprezzata e ricercata dagli ospiti delle nostre strutture ricettive e turistiche».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019