Cilento, minaccia di gettarsi sotto al treno: 62enne salvata

0
3647
La stazione dei treni di Policastro Bussentino

I carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Matteo Calcagnile, sono dovuti intervenire con una certa celerità ieri pomeriggio, venerdì, alla stazione dei treni di Policastro Bussentino. Ma ecco cosa è successo. Una donna di 62 anni, residente nell’hinterland napoletano, ha minacciato il suicidio affermando di volersi gettare sotto al prossimo treno in corsa che sarebbe passato dal primo binario dello scalo cilentano. Ha contattato anche i carabinieri, digitando il 112 sullo schermo del proprio smartphone e, in evidente stato di shock, avrebbe atteso l’arrivo dei militari dopo aver già superato la linea gialla che separa il marciapiede dal binario. I carabinieri sono giunti sul posto e si sono avvicinati alla donna traendola in salvo. Sono stati poi i sanitari del 118 ad accompagnare la malcapitata all’ospedale dell’Immacolata di Sapri per accertamenti.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here