Cilento, minaccia di uccidere la moglie davanti ai figli minorenni: 35enne nei guai

di Redazione

Si sarebbe reso protagonista più volte di episodi violenti a discapito della moglie. Il tutto dinanzi all’impotenza e, soprattutto, agli occhi dei figli minorenni. Un 35enne di Capaccio Paestum, è stato raggiunto dalla misura di allontanamento dalla famiglia e il conseguente divieto di avvicinamento alla persona offesa, in questo caso si tratta della moglie. Presso l’abitazione dell’uomo, in località Ponte Barizzo-Foce Sele, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, diretti dal luogotenente Giuseppe D’Agostino. I militari hanno fermato l’uomo mentre, in preda ai fumi dell’alcol, aveva afferrato un coltello e minacciava la moglie di morte. L’uomo, già con precedenti per maltrattamenti in famiglia, è stato così allontanato.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019