Cilento, muore 31enne: era positivo a covid

Il Cilento piange un’altra giovane vita. Un ragazzo di 31 anni, Gennaro Morra, è morto all’ospedale Maria Santissima Addolorata di Eboli dove era ricoverato. Il giovane, residente a Felitto, era risultato positivo nei giorni scorsi a covid-19. Aveva malattie pregresse ma le sue condizioni di salute sono peggiorate improvvisamente. Messaggi di cordoglio da parte di amici e dei cittadini del piccolo centro cilentano. Il sindaco di Castel San Lorenzo, comune limitrofo, ha scritto sui social: «Questo tempo terribile sconvolge nuovamente la nostra comunità, che piange sgomenta, nel suo ritorno alla Casa del Signore, il caro Gennaro Morra – scrive il primo cittadino Giuseppe Scorza – al padre Michele ed alla mamma Rosetta Galasso, alla sorella Pina con il marito Maurizio Cammardella ed i nipoti Cosimo e Michele e Maryrosa, al fratello Vincenzo con la moglie Antonella Sabetta ed i nipoti Rosa e Michele e Gennaria, alla nonna, agli zii, ai cugini, ai nipoti ed ai parenti tutti ci uniamo nel cordoglio e nella commozione, così dimostrando la vicinanza e l’affetto dell’addolorata comunità di Castel San Lorenzo, purtroppo impedita, in osservanza dei provvedimenti delle autorità, di stringersi alla famiglia e dimostrare la propria partecipazione. Ci accompagnerà la memoria di una cara persona, di un’anima innocente e tenace, che con la sua vita ha testimoniato la forza dell’amore verso la propria famiglia».

©Riproduzione riservata