Cilento, non si ferma all’alt dei carabinieri: inseguito li aggredisce. Arrestato

8214
I carabinieri in azione nella notte
Infante viaggi

Era stato fermato per un normale controllo, in località Serriere del comune di Ispani, quasi al confine con Santa Marina (nei pressi dell’incrocio con la Panoramica). Poi, quando i carabinieri di Sapri, guidati dal maresciallo Giuseppe Bosco, lo hanno invitato a seguirli in caserma per accertamenti più approfonditi, un 40enne di nazionalità rumena e senza fissa dimora è sfrecciato a bordo del suo Fiat Daily, che trasportava materiale ferroso, in direzione opposta, verso Policastro Bussentino. La notizia la riporta sulla propria pagina personale Facebook il giornalista Vito Sansone. Immediato l’inseguimento. Il rumeno è stato intercettato sulla strada provinciale 430 Cilentana dopo pochi chilometri. Appena bloccato, l’uomo ha tentato di aggredire i militari, i quali a fatica sono riusciti a portarlo in caserma a Sapri. Processato per direttissima a Lagonegro con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, il 40enne ha l’obbligo di dimora nella sua abitazione di Battipaglia.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl