Cilento, parte lo screening di massa per individuare gli infetti da Covid-19

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

«Stiamo per affrontare il periodo più complesso della nostra stagione turistica e come era prevedibile l’epidemia potrebbe riprendere vigore. Nel corse delle ultime settimane abbiamo progressivamente provveduto ad attivare le maggiori misure di prevenzione e i maggiori controlli pianificati che stanno già dando buoni risultati». Lo rende noto Stefano Pisani, sindaco di Pollica e presidente dell’Anci (associazione nazionale Comuni italiani).

  • Vea ricambi Bellizzi

«Giovedì, grazie alla collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, metteremo in campo un’ulteriore misura di contenimento alla diffusione del Covid-19. Sperimenteremo un modello di screening in grado di analizzare i punti a maggiore sensibilità nelle aree a forte propensione turistica. Tra questi sono stati identificati tutte le attività imprenditoriali che hanno una forte interazione con il pubblico e a loro sarà rivolto uno screening di massa di tutto il personale dipendente. Potremo così comprendere il comportamento del virus e se è stata o meno interessata la nostra comunità e adottare tutte le misure necessarie. Con la speranza che tutto vada per il meglio, invito tutti gli operatori a partecipare recandosi, Giovedì 30 Luglio dalle 8.30 alle 14.00, presso l’edificio dell’ex-Saut ad Acciaroli dove verranno eseguiti i tamponi».

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur