Cilento, rapina a mano armata in farmacia: malviventi fuggono con 1500 euro

di Antonio Vuolo

Rapina a mano armata ieri pomeriggio a Capaccio Paestum, in località Ponte Barizzo, ai danni della farmacia comunale. Due i banditi in azione che, armi in pugno e mascherine e felpe con il cappuccio, sono entrati in azione, intimando alla farmacista di turno di consegnare l’incasso fino a quel momento maturato, cioè circa 1.500 euro in contanti. I due sono poi fuggiti a bordo di una moto. Indagano ora i carabinieri di Capaccio Paestum. Al vaglio anche una serie di testimonianze oculari e le immagini di diversi impianti di videosorveglianza installati nella zona.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019