Cilento, sequestrati 40 chili di pesce non tracciato: denunciato titolare pescheria

Infante viaggi

I carabinieri della compagnia di Sapri, guidati dal capitano Matteo Calcagnile, hanno sequestrato 40 chili di pesce in una pescheria di Policastro Bussentino. I militari hanno condotto l’operazione con il supporto del nucleo tutela agroalimentare e l’Asl. Il pesce, in parte esposto sul banco e in parte custodito all’interno di celle frigorifere, era privo di tracciabilità. Al titolare della pescheria una multa di 1.500 euro. Il pescato è stato sequestrato.

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro