• Home
  • Senza categoria
  • Cilento, sequestrati 40 chili di pesce non tracciato: denunciato titolare pescheria

Cilento, sequestrati 40 chili di pesce non tracciato: denunciato titolare pescheria

di Marianna Vallone

I carabinieri della compagnia di Sapri, guidati dal capitano Matteo Calcagnile, hanno sequestrato 40 chili di pesce in una pescheria di Policastro Bussentino. I militari hanno condotto l’operazione con il supporto del nucleo tutela agroalimentare e l’Asl. Il pesce, in parte esposto sul banco e in parte custodito all’interno di celle frigorifere, era privo di tracciabilità. Al titolare della pescheria una multa di 1.500 euro. Il pescato è stato sequestrato.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019