Cilento, si ustiona con acido muriatico: 40enne operata

1283
Infante viaggi

E’ stata necessaria un intervento chirurgico per le lesioni riportate da T.B. 40enne di Albanella che, alcuni giorni fa, si è ustionata con l’acido muriatico. La notizia la riporta Voce di Strada secondo cui la donna sarebbe ricoverata al Centro grandi ustioni di Napoli dove sarebbe stata trasferita subito dopo l’incidente domestico. Stando ad una sommaria ricostruzione dell’accaduto la 40enne si trovava presso la sua abitazione e stava versando l’acido nel lavabo del bagno nel tentativo di disotturarlo. All’improvviso qualcosa è andato storto e l’acido le è finito addosso colpendola in viso al volto, alle braccia e al torace. La malcapitata ha avuto la prontezza di farsi immediatamente la doccia attenuando in qualche modo le ustioni, che sono comunque gravi. In casa con lei c’era il marito. La donna è stata subito soccorsa. Ieri il primo intervento di chirurgia plastica ricostruttiva. L’operazione è andata bene, ma le sue condizioni restano abbastanza gravi: si tratta di ustioni importanti. Fortunatamente non sono stati colpiti gli occhi.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl