Cilento, sindaco dice stop a sprechi acqua: multe salate

Infante viaggi

Multe fino a 500 euro per chi spreca l’acqua. Anche a Giungano ordinanza del sindaco contro chi utilizza l’acqua in maniera impropria e non solo per scopi domestici. A causa del perdurare di una stagione particolarmente scarsa di piogge, si sta verificando un calo della portata delle sorgenti che comporta disagi nella distribuzione idrica da parte degli enti gestori ai Comuni. L’Asis ha comunicato una riduzione proporzionale della fornitura idrica di circa il 20 percento. Il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Orlotti, ha dunque vietato l’utilizzo di acqua potabile per scopi diversi dagli usi domestici, quali innaffiamento dei giardini, orti, riempimento di piscine private e lavaggio di autoveicoli.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi