Cilento, tartaruga depone le uova: intorno al nido folla di bagnanti «senza regole»

1700
Infante viaggi

di Redazione – «Nonostante i nostri appelli ad evitare assembramenti, questa è la situazione attuale al nido». E’ quanto scrive sulla propria pagina Facebook Tartarughe Marine in Campania in riferimento all’ultimo nido di Caretta Caretta ad Ascea. Le misure anti covid sembrano non valere sulla spiaggia e intorno al nido. Tanta gente a pochi centimetri, poche mascherine e caos. «Perdonateci ma non daremo più indicazioni sul luogo esatto dei nidi e sulle schiuse, se non in differita. – spiega il gruppo di volontari – Per premiare la correttezza di coloro che scelgono di rispettare le leggi, renderemo sempre disponibili filmati e video. Come gli altri anni e molto di più. Ma non nel momento in cui sta accadendo. Al di là delle ordinanze locali, che comunque auspichiamo i comuni mettano bene in chiaro sui loro siti e social, esiste un decreto ministeriale, valido su tutto il territorio nazionale, che sancisce il divieto di assembramento e l’ obbligo di indossare la mascherina a coprire naso e bocca quando nn si può rispettare la distanza di almeno 1 metro tra una persona e l’altra. Anche all’aperto. I trasgressori sono perseguibili e sanzionabili».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur