Cilento, villaggio abusivo a due passi dal mare: scatta il sequestro

Le casette sequestrate lungo il litorale di Caprioli
Infante viaggi

Gli uomini della Guardia Costiera di Palinuro diretti dal tenente di vascello Giovanni Paolo Arcangeli e coordinati sul posto dal Capo Sorrento, nel corso di una complessa attività di polizia marittima volta a prevenire illeciti in danno del demanio marittimo, hanno accertato all’interno di un complesso turistico di Caprioli, situato entro la fascia di 30 metri dal demanio marittimo, la realizzazione di 12 casette con annessi porticati in assenza del prescritto nulla. Di quanto accertato, su richiesta della procura della Repubblica di Vallo della Lucania, il gip ne ordinava il sequestro preventivo di tutti e 12 i manufatti adibiti a case vacanze eseguito nella mattinata odierna. L’operazione è stata eseguita sul litorale di Caprioli nel comune di Pisciotta.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur