Cilento, gran caldo e piogge nel pomeriggio: ma come sarà il week-end? | METEO

Nelle prossime ore l’anticiclone africano darà il meglio di sè sulla nostra penisola, interessando più direttamente le regioni centro-settentrionali. I primi cenni di indebolimento si avvertiranno in quota a partire dalla giornata di domani quando sul bordo sud-orientale (compresa la nostra regione) affluirà aria relativamente fresca. Dunque ancora caldo e instabilità pomeridiane.

Ecco le previsioni a cura del sito Meteocilento.it

Venerdì 7 agosto Prime infiltrazioni di aria fresca in quota da nord-est che potrebbero generare qualche episodio temporalesco, nel corso del pomeriggio, segnatamente sui settori più meridionali della nostra regione ai confini con la Lucania e la Calabria; qualche isolato temporale (probabilità molto bassa) potrebbe interessare anche le aree interne e montuose dell’intera regione. Nel complesso sarà una giornata molto calda con cielo sereno o poco nuvoloso al mattino e in serata, probabilmente la più calda dell’intero fine settimana, con temperature massime che su alcune località dell’immediato entroterra supereranno i 35-36°C. Ventilazione debole settentrionale con leggere brezze lungo la costa nelle ore centrali della giornata. Mare quasi calmo o poco mosso.

Sabato 8 agosto Condizioni di cielo poco nuvoloso con tendenza a rapido aumento della nuvolosità su tutta la dorsale appenninica con rovesci a prevalente carattere temporalesco che interesseranno maggiormente i settori del basso Cilento spingendosi, probabilmente, fin sulla costa prima del tramonto. In alcuni casi i fenomeni potrebbero risultare particolarmente intensi accompagnati anche da locali grandinate. Temperature in lieve diminuzione, specie nelle aree interessate dai fenomeni, ma il contesto termico risulterà ancora caldo con valori massimi superiori ai 30°C ovunque. Nelle località non interessate dai fenomeni l’aumento del tasso di umidità causerà forti disagi fisici legati all’afa.Venti deboli da nord-est con evidenti rinforzi a raffica durante i fenomeni. Mare poco mosso tendente a mosso.

Domenica 9 agosto Al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso con tendenza ad aumento della nuvolosità ad iniziare dalle aree interne. Instabilità meno accentuata rispetto a sabato ma con fenomeni sempre possibili nelle aree montuose. Basso il rischio di precipitazioni lungo la costa. Temperature in lieve diminuzione ma con valori ancora superiori alla media stagionale. Venti deboli di direzione variabile, mare poco mosso.

©Riproduzione riservata