Cilento, punta la pistola in faccia al benzinaio e porta via mille euro: è caccia al malvivente

Rapinatore in azione in pieno giorno nel Cilento. Il delinquente, armato di pistola, ha assaltato il distributore di carburanti tra Velia e Stampella. Secondo quanto ricostruito si sarebbe avvicinato con il volto coperto da un passamontagna e quando il benzinaio si è accorto della rapina, il ladro ha estratto l’arma minacciandolo e chiedendo il denaro che aveva addosso. Il giovane lavoratore, impaurito, ha consegnato al delinquente circa mille euro in contanti. La rapina è durata pochi attimi e i filmati del sistema di video sorveglianza, sono al vaglio degli inquirenti. Il rapinatore è fuggito a piedi nelle campagne circostanti con il malloppo facendo perdere le proprie tracce. Il benzinaio ha subito allertato i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania che hanno inviato sul posto una pattuglia della stazione di Ascea. Sulle indagini vige massimo riserbo. Il colpo è stato messo a segno lunedì sera.

©Riproduzione riservata