• Home
  • Politica
  • Il Sole 24 ore premia il sindaco di Salerno: è il quinto in Italia

Il Sole 24 ore premia il sindaco di Salerno: è il quinto in Italia

di Maria Antonia Coppola

Il Sole 24 ore premia ancora il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che, nella speciale classifica, redatta ogni anno, in collaborazione con la società IPR MARKETING, risulta essere il quinto sindaco d’italia per gradimento da parte dei propri amministrati.

Consenso in crescita.

De Luca, quinto nella graduatoria nazionale, con il primo posto appannaggio del sindaco di Verona Tosi. Inoltre c’è da registrare anche una crescita rispetto alla percentuale con la quale, nel giugno 2006, vinse le elezioni comunali. Il dato di gradimento è del 65%, un numero di grande rilievo, soprattutto se si considera il fatto che il sondaggio è stato effettuato a quasi 4 anni dal responso delle urne.
Fanalino di coda, la Campania che, colpita prima dallo scandalo rifiuti e poi da quello della giunta Comunale, si piazza all’ultimo posto nella classifica dei sindaci e dei governatori con Rosa Russo Iervolino, che con il 39% delle preferenze perde ben 18 punti percentuali rispetto alla sua elezione nel 2006 (57%), e Antonio Bassolino, ultimo governatore, che, eletto nel 2005 con il 61% di gradimento, scende rovinosamente ad un 39%. È questo in estrema sintesi il quadro della Campania che emerge dai risultati del “Governance Poll” 2009, sondaggio sul consenso di cui godono i sindaci dei comuni capoluogo e i presidenti delle Province e delle Regioni, curato da Ipr Marketing per il quarto anno consecutivo per Il Sole 24 Ore.

Tra i fattori che hanno consentito a De Luca di mantenere la vetta della classifica ”I risultati importanti che abbiamo ottenuto innanzitutto nella raccolta differenziata, che a Salerno ha raggiunto il 74%”, spiega il sindaco. ‘

‘Ma c’e’ anche – prosegue De Luca – la crescita complessiva della citta’ in campo artistico a culturale, grazie a importanti iniziative che hanno attratto decine di migliaia di turisti.

Tra i fattori che hanno consentito a De Luca di mantenere la vetta della classifica ”I risultati importanti che abbiamo ottenuto innanzitutto nella raccolta differenziata, che a Salerno ha raggiunto il 74%”, spiega il sindaco. ‘

‘Ma c’e’ anche – prosegue De Luca – la crescita complessiva della citta’ in campo artistico a culturale, grazie a importanti iniziative che hanno attratto decine di migliaia di turisti.

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019