• Home
  • Cronaca
  • «Claudio si è tolto la vita perché sottoposto a punizioni primitive»: l’ira della famiglia contro il college

«Claudio si è tolto la vita perché sottoposto a punizioni primitive»: l’ira della famiglia contro il college

di Redazione

Costretto a rimanere più di tre giorni in isolamento per punizione, proprio alla vigilia del suo diciottesimo compleanno e mentre i suoi genitori stavano per raggiungerlo negli Stati Uniti. Sono state queste «misure primitive», accusano ora i genitori di Claudio Mandia, a spingere lo studente di Battipaglia a togliersi la vita nel campus della EF Academy, il college di Thornwood, New York, che frequentava con passione e profitto da due anni.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019