Cocaina nascosta tra profumo e caffè, arrestato in stazione

Aveva nascosto la droga in una confezione di profumo, insieme ad alcuni chicchi di caffè. Ma i carabinieri gli hanno messo le manette appena sceso dal treno proveniente da Napoli. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, quando i carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal capitano Erich Fasolino, hanno arrestato Gaetano D’Amato, 42enne di Sassano, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, lo hanno acciuffato nella stazione ferroviaria di Battipaglia, di solito frequentata specie nel fine settimana anche da persone che si recano nel napoletano per rifornirsi di droga. L’atteggiamento attento di D’Amato ha insospettito i carabinieri che lo hanno perquisito. Addosso, nella borsa a tracolla, gli hanno trovato 52 grammi di cocaina, racchiusa in carta cellophane e nascosta, insieme ad alcuni chicchi di caffè, nella confezione di profumo. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato nel carcere di Fuorni.

©Riproduzione riservata