• Home
  • Cronaca
  • Commercio all’ingrosso di alimentari in struttura abusiva: chiusa attività a San Pietro al Tanagro

Commercio all’ingrosso di alimentari in struttura abusiva: chiusa attività a San Pietro al Tanagro

di Pasquale Sorrentino

In seguito a un controllo della Polizia Locale di San Pietro al Tanagro, dei carabinieri della stazione di Polla guidata dal maresciallo Fabio d’Agostino, dei forestali sempre di Polla del maresciallo Leoluca Fontanile, a carico di un commerciante, legale rappresentante di un’azienda, il Comune di San Pietro al Tanagro ha chiuso per esercizio abusivo un’attività di commercio all’ingrosso dei generi compresi nel settore merceologico alimentare accertata.

Durante il sopralluogo è emerso che la struttura edificata è totalmente abusiva in quanto agli atti di ufficio dell’UTC non risulta alcuna pratica edilizia inerente tale immobile è totalmente abusiva. Commerciante e proprietario dell’immobile sono due persone distinte. L’area è stata sottoposta a sequestro dai militari dell’Arma della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Roberto Bertini e sono in corso le indagini da parte dell’Autorità Giudiziaria.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019