Consorzio bonifica Paestum, appello di Ciuccio: «Dotarsi di serbatoi di riserva idrica»

di Antonio Vuolo

Dotarsi di adeguati sistemi di riserva idrica (serbatoi) in vista della prossima estate. Il presidente del Consorzio Bonifica di Paestum, Roberto Ciuccio, lancia l’appello sollecito ai consorziati: «Lo scorso anno l’esigenza di una sempre maggiore fornitura idrica sul territorio consortile, ha posto in evidenza la necessità, soprattutto per gli esercizi commerciali e pubblici, di dotarsi di idonea capacità di riserva idrica durante il periodo estivo. – scrive – Alle necessità di una maggiore erogazione di acqua, rappresentata dagli utenti gestori di pubblici esercizi, il Consorzio fatto fronte mediante forniture con proprio carro botte, al fine di ridurre al minimo i disagi, anche per l’utenza».

«Allo scopo di ovviare a tale problematica, però, risulta indispensabile che i gestori di esercizi commerciali e pubblici si dotino, prima dell’arrivo della stagione estiva, di idonei sistemi di riserva idrica (serbatoi) – conclude Ciuccio – atteso che l’Ente consortile, in caso di future richieste di fornitura a mezzo carro botte, provvederà ad addebitare i relativi costi di trasporto e somministrazione, nonché ad effettuare le consegne solamente negli orari che saranno preventivamente stabiliti dallo stesso Ente. Si ribadisce, dunque, al fine di prevenire possibili situazioni di emergenza, che aumentare le proprie riserve idro-potabili non rappresenta più
un’opzione, ma è diventata una reale necessità».

©Riproduzione riservata