Conte atteso a Vallo della Lucania: il programma del premier

3020
Infante viaggi

Dieci proposte per lo sviluppo e la crescita del Sud, è questo, in sintesi, il contenuto del “Manifesto del Mezzogiorno” che cento sindaci del meridione della Campania proporranno al Presidente del Consiglio dei Ministri, professor Giuseppe Conte, in visita a Vallo della Lucania. La convention si svolgerà alle ore 16.00 presso il Teatro Auditorium “Leo De Berardinis” a Vallo della Lucania, il 29 novembre prossimo.

Recupero dei circa 62 mld di euro derivanti dalla riduzione di quota 34” per finanziare infrastrutture efficienti, materiali e immateriali, l’istituzione di un Fondo di Sviluppo nel quale far confluire le risorse della mancata attuazione della ripartizione dei finanziamenti, la semplificazione delle procedure e il superamento dei ritardi nell’utilizzo dei fondi pubblici (europei, statali, regionali) anche attraverso il mutamento dei criteri di accesso, modifica della Legge sui Piccoli Comuni del attraverso un potenziamento finanziario, sviluppo dei territori attraverso l’incentivazione alla coltura dei territori appartenenti al demanio regionale, miglioramento dei servizi di viabilità attraverso la gestione nazionale delle strade e implementazione dell’Alta Velocità a Sud del capoluogo campano, decontribuzione per tre anni, estensibili a cinque anni per il personale femminile, per le imprese operanti nelle aree interne che assumano lavoratori a tempo indeterminato. Questi alcuni dei punti strategici di una sorta di “Piano Marshall” per la crescita economica del Mezzogiorno. Ma questo non basta, se non si promuove l’istituzione di una Cabina di Regia per il Coordinamento e la Promozione dell’Agricoltura, dell’Agroalimentare e dell’Artigianato delle aree interne del Mezzogiorno.

Il convegno costituisce il coerente sviluppo del primo convegno sulla questione meridionale organizzato, con pieno successo, dalla Fondazione Grande Lucania  il 26 maggio 2018.

Il premier Conte sarà a Vallo della Lucania per le 15.30 in visita al reparto di pediatria del presidio ospedaliero San Luca di Vallo della Lucania.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Per le ore 16.00 è previsto l’inizio del convegno avente ad oggetto la presentazione del “Manifesto per il Mezzogiorno”, alla presenza di circa cento sindaci del Cilento e del Vallo di Diano presso il teatro Auditorium “Leo De Berardinis”, via SS 18 Tirrena Inferiore, a Vallo della Lucania. Dopo i saluti istituzionali del Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, del Presidente della Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania, Pasquale Lucibello, il Presidente della Fondazione Grande Lucania Onlus e Senatore della Repubblica, Francesco Castiello, presenterà il “Manifesto del Mezzogiorno10 proposte per lo sviluppo delle aree interne e per il contrasto dello spopolamento”. Seguiranno gli interventi di Roberto Parente, professore ordinario presso l’Università degli Studi di Salerno, del Sindaco di Vallo della Lucania, Antonio Aloia e del Sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone. A seguire, gli interventi dei sindaci del territorio che si sono iscritti a parlare. A concludere la convention il Presidente del Consiglio dei Ministri, professor Giuseppe Conte. A coordinare i lavori del convegno, il direttore del quotidiano “La Città”, Antonio Manzo.

Per le ore 18.00 vi sarà una esecuzione musicale, sempre al “De Berardinis”, degli alunni dell’Istituto Musicale “R. Goitre” di Vallo della Lucania che accoglieranno il Presidente Conte all’inizio del convegno con l’Inno nazionale e l’Inno europeo.

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl