• Home
  • Cronaca
  • Contributi a 7 comuni del Cilento per spese di progettazione per la messa in sicurezza del territorio

Contributi a 7 comuni del Cilento per spese di progettazione per la messa in sicurezza del territorio

di Maria Emilia Cobucci

È stato adottato il decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze, datato 10 giugno 2022, per l’assegnazione del contributo a copertura della spesa di progettazione definitiva ed esecutiva per annualità 2022, da assegnare agli enti locali che entro il termine del 15 marzo 2022 hanno trasmesso alla Piattaforma di Gestione delle Linee di Finanziamento (GLF), integrata nel sistema di Monitoraggio delle Opere Pubbliche (MOP) le apposite richieste ritenute ammissibili al contributo.

Considerato che l’entità dell’ammontare delle richieste pervenute è risultata superiore alle risorse stanziate, l’attribuzione è stata effettuata verificando, tra gli altri elementi, che almeno il 40% delle risorse fossero attribuite agli enti locali delle regioni del Mezzogiorno. Sono state ammesse dunque a finanziamento per l’anno 2022 le richieste classificate dalla posizione n.1 alla posizione n.1782 della stessa graduatoria. Tra queste rientrano i comuni di Alfano per un importo pari a 217.000 euro, Cuccaro 330.000 euro, Laurito 1.470.900 euro, Montano Antilia 831.551 euro, Sapri 813.023 euro, Torre Orsaia 1.070.000 euro e Tortorella 403.189 euro.

Soddisfatto il sindaco di Sapri, Antonio Gentile: «Continuano le belle notizie per la nostra Città. Il Comune di Sapri, a seguito della propria candidatura ai bandi del Ministero, risulta assegnatario di oltre 800.000 euro di finanziamento a valere sui fondi PNRR per la progettazione di tre interventi fondamentali per lo sviluppo di Sapri. Si tratta della riqualificazione del waterfront – lungomare con contributo concesso di 232.676, 40 euro; la riqualificazione dell’aggregato edilizio Località Pali con un contributo concesso di 166.509,20 euro e la riqualificazione del nucleo ed impianto storico con un contributo concesso di 413.838,38 euro».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Maria Emilia Cobucci

Giornalista per scelta ma anche per passione. Da sempre. Testarda e determinata come ogni cilentana che si rispetti. Amo raccontare il mio territorio, ricco di bellezze ma anche di tante storie che tutti dovrebbero conoscere.
Tutti gli articoli di Maria Emilia Cobucci

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019