Controlli in Litoranea: arresti, denunce e sequestri. Tutti i dettagli

di Redazione

Questore della Provincia di Salerno, nell’ambito delle attività  finalizzate a reprimere e prevenire fenomeni delinquenziali nelle aree territoriali costiere, in particolare nella fascia litoranea dei Comuni di Battipaglia, Eboli e Pontecagnano, ha disposto, nella serata di giovedì 1 settembre scorso, accurati e rigorosi servizi di ordine e sicurezza pubblica, con controlli a persone, veicoli ed attività locali per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, la prostituzione, l’immigrazione clandestina, l’abusivismo commerciale, la contraffazione ed il commercio illegale.

Nel corso delle operazioni, che hanno visto il coinvolgimento dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e delle Polizie Municipali, sono state controllate nelle aree di intervento 100 persone, con un arresto in flagranza di reato, e 70 veicoli, con 3 fermi amministrativi per violazione del codice della strada e 1 ritiro di patente. Particolarmente incisivi sono stati i controlli mobili finalizzati alla verifica della regolarità della posizione sul territorio nazionale di gruppi di cittadini stranieri e i controlli antiprostituzione lungo tutto il litorale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019