• Home
  • Cronaca
  • Controlli narco-test della polizia stradale sulle strade da Salerno al Cilento

Controlli narco-test della polizia stradale sulle strade da Salerno al Cilento

di Marianna Vallone

Continua incessante l’opera di prevenzione posta in atto dalla Polizia di Stato sezione stradale di Salerno, attraverso servizi mirati al controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti, assuntori di sostanze psicotrope, effettuati tramite apparecchiatura in dotazione alla Polizia stradale di Salerno, narco-test, prevista nel Cilento per tutta la stagione estiva e anche nel periodo invernale.

I servizi sono comandati dal primo dirigente della Polizia Stradale di Salerno, Vera Galli Lami, e coordinati dall’ispettore superiore Annarosa Bortone, comandante del Distaccamento di Vallo della Lucania, in collaborazione con il Distaccamento della Polizia Stradale di Sapri. Le volanti della Polizia stradale di Sapri e Vallo della Lucania prossimamente avranno in dotazione pistole elettriche taser, ulteriori strumenti per lo svolgimento del lavoro da parte degli agenti in servizio.  

Scatta così il piano di controllo della polizia stradale di Salerno in vista della bella stagione. Si parte dalla strada SS18, dove i gli agenti della Polizia stradale, con cinque pattuglie lungo tutta la strada provinciale, hanno controllato 50 conducenti tra auto e moto, di cui due risultati positivi al narco-test. Entrambi sono stati accompagnati dai poliziotti all’ospedale di Vallo della Lucania per le analisi più approfondite, che hanno dato esito positivo. Ai due conducenti è stata ritirata la patente e sequestrati i veicoli. Sono stati inoltre denunciati all’Autorità giudiziaria.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019