Coppia di Abatemarco a “C’è posta per te”, storia a lieto fine per Susi e Francesco

3876

di Marianna Vallone

L’ultimo anno per Susi e Francesco, entrambi 34enni di Abatemarco, frazione di Montano Antilia, è stato turbolento. Un tradimento, una gravidanza interrotta spontaneamente e tanto dolore. La loro storia, iniziata tra i banchi delle scuole elementari, è stata tra quelle raccontate nella seconda puntata di “C’è posta per te”, la trasmissione di Maria De Filippi (in onda ogni sabato sera su Canale 5) che ha tenuto di più il pubblico con il fiato sospeso.

A chiamare il programma è stato Francesco che, dopo 4 anni di matrimonio è stato lasciato dalla moglie, e ora, oltre a chiedere il suo perdono, vorrebbe riconquistarla. E’ intervenuto in trasmissione per farsi perdonare un tradimento, una relazione extraconiugale durata un anno con una collega di lavoro. Quando Susi lo scorso agosto lo ha scoperto, lui le ha fatto credere di averla frequentata per poche settimane. E’ stata l’altra donna, a sua volta scoperta dal compagno, a dire a Susi che la relazione era durata di più. La giovane di Abatemarco, da 13 settimane incinta del secondo figlio, dieci giorni dopo la scoperta del tradimento ha purtroppo avuto un aborto spontaneo e perso la bambina che aspettava da Francesco.

«Non è il Francesco che ho sposato, quel Francesco non l’avrebbe mai fatto», ha detto Susi in trasmissione. A quel punto è stata proprio la De Filippi a difendere il 34enne convinta che sia stata solo una sbandata: «Anche la persona più perbene può cedere. – ha detto la conduttrice – Se una persona è pulita e perbene lo è anche se ha fatto una stupidaggine».

«Sono divisa in due. Il mio cuore è con lui, la mia mente no», ha detto la giovane. La De Filippi a quel punto ha detto: «Perché buttare via un sentimento così? Non mi sembra un traditore seriale. Devi pensare a quello che è Francesco, senza pensare a quello che è successo». Alla fine Susi ha accettato di togliere la busta e dare un’altra possibilità al marito, con il quale ha un altro bambino.

«Se apro la busta è solo per il bene di nostro figlio. Tutti fanno degli errori, credo che una seconda possibilità si deve anche dare. Però mi deve dimostrare veramente chi è», ha detto Susi. Poi l’incontro e l’abbraccio che ha emozionato anche il pubblico a casa, che ha tirato un sospiro di sollievo per la storia d’amore con il lieto fine. Clicca qui per rivedere la puntata

©Riproduzione riservata