Corbellerie, in Cilento le lezioni di cucina con Giovanna Voria

0
474

Altro che sciocchezze. Le Corbellerie, che a breve nasceranno nel Cilento, sono lezioni con maestri riconosciuti della pasticceria e della cucina campana per conoscere tutto del mondo della gastronomia. L’idea è della chef e ambasciatrice della Dieta Mediterranea Giovanna Voria che a Corbella di Cicerale (da qui il nome dell’iniziativa) ha un agriturismo da anni punto di riferimento del territorio.

Una serie di appuntamenti, della durata di un giorno, in cui presso l’agriturismo Corbella di Cicerale si incontreranno maestri riconosciuti della cucina e della pasticceria campana, per parlare e trasmettere – ad addetti ai lavori o semplici appassionati – tecniche e segreti, ma anche riflessioni e pensieri.

«Nel corso di questi lunghi anni, trascorsi spesso di corsa tra la mia Corbella ed eventi a cui non potevo mancare, si sono consolidate tante amicizie. – ha spiegato Giovanna – Soprattutto con chi, come me, vive questa difficile professione innanzitutto con passione ed etica. Che siano cuochi, chef, pizzaioli o pasticceri, la differenza la fa il cuore con cui ci si dedica».

Il primo appuntamento, in programma peril 28 febbraio dalle ore 9:30 alle ore 17, vedrà “in cattedra” il maestro pasticciere napoletano Sabatino Sirica, che mostrerà la preparazione del babà, delle sfogliatelle frolla e riccia ed anche delle chiacchiere.

«Dopo l’annosa questione che mi ha costretta a tenere chiuso il mio agriturismo a lungo, a causa di problemi stradali, avevo il desiderio di ritornare a far vivere il mio luogo del cuore, in cui amo accogliere e che mi permette di mostrare il lato più autentico della mia terra. – aggiunge Giovanna – Qui coltivo tanti prodotti, qui vivo il mio rapporto di amicizia con volpina e da qui vorrei lanciare un messaggio positivo e di speranza per tutti coloro i quali amano stare in cucina, che sia o no per lavoro».

Per info e prenotazioni
335.1410567
info@agriturismocorbella.it

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here