Corisa4, commissario precisa: «Inutili allarmismi, stiamo analizzando la vicenda»

«Alla luce di quanto appreso dai giornali negli ultimi giorni, appare opportuno fare chiarezza e sgombrare il campo da inutili allarmismi», chiarisce conuna nota, Giuseppe Vitale, commissario liquidatore Corisa4, il consorzio che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti in gran parte del Cilento. «Ribadito e precisato che la legge in materia di rifiuti ha previsto la figura del Commissario Liquidatore al preciso scopo di porre in essere tutti gli atti utili e necessari alla predisposizione di un ‘piano di liquidazione’ – si legge – nell’ottica di consentire al costituendo Ato rifiuti di subentrare agevolmente nelle competenze come per legge, si sta procedendo ad un’attenta analisi della vicenda nel suo complesso, con il necessario coinvolgimento di tutti i soggetti istituzionali titolari di competenza in materia, nonché di quelli direttamente e/o indirettamente interessati. Di certo le soluzioni allo studio, comunque nel rispetto del dettato legislativo, – conclude Vitale – saranno finalizzate alla tutela dei livelli occupazionali ed all’efficiente svolgimento del servizio nelle more della costituzione dell’Ato ex L. R. 5/2014. Non mancherà la mia vicinanza ai lavoratori tutti, in termini concreti e fattivi, al bando sterili e stucchevoli polemiche».

©Riproduzione riservata