Coronavirus, 69enne di Caggiano perde la vita negli Stati Uniti

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Un anziano emigrato di Caggiano ha perso la vita negli Stati Uniti a causa del Covid-19. Aveva 69 anni. Lo ha annunciato il sindaco Modesto Lamattina. «Ci giunge, d’oltre oceano, la tragica notizia della morte di un nostro concittadino residente negli Stati Uniti d’America. Tony Parrella (nella foto) è deceduto ieri con il Covid-19 misto ad altre complicanze. Purtroppo ancora una volta, questo virus colpisce la nostra comunità”. Caggiano già piange, ricordiamo, don Alessandro Brignone, prima vittima nel Vallo di Diano. “Porgiamo le nostre più sentite condoglianze e ci stringiamo con affetto intorno alla famiglia di Tony che vive a New York e al fratello che vive a Caggiano. Il Covid-19 sta mettendo in ginocchio tanti paesi del mondo, negli Stati Uniti, nelle ultime 24 ore, sono decedute 884 persone, il numero più alto di decessi nel paese dall’inizio della pandemia. Vi esorto a rimanere a casa e a rispettare tutte le misure di contenimento per cercare di prevenire la diffusione del virus. Non bisogna abbassare la guardia».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro