Coronavirus: adesso sono 11 i casi in Campania

Infante viaggi

Altri 7 casi di coronavirus a Napoli. Dopo l’avvocato 50enne della zona di piazza Carlo III, primo paziente napoletano individuato mercoledì, si allarga il contagio in città. Sale dunque a 11 il numero totale dei contagiati in Campania (una nel salernitano, un caso nel casertano, un altro nel beneventano e otto in tutto a Napoli). I risultati arrivano dai test eseguiti in serata all’ospedale Cotugno: i sette pazienti affetti da covid 19 sarebbero isolati in casa, in buone condizioni. In mattinata dai tamponi analizzati nell’ospedale era emerso un solo caso di coronavirus: un militare beneventano amico della ragazza di Caserta sottoposta al test al rientro dalla Lombardia. Ora altri sette nuovi casi.

«La task force della Protezione civile della Regione Campania – si legge in una nota ufficiale – comunica che nella giornata di oggi sono stati esaminati in laboratorio al centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, oltre 70 tamponi. Oltre al caso già comunicato nel pomeriggio, sono risultati positivi in serata altri 7 tamponi, per i quali, come per tutti gli altri finora positivi, si attende la comunicazione ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur