Coronavirus, il comitato Moio di Agropoli a favore delle famiglie in difficoltà

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

  • assicurazioni assitur

Aiutare le famiglie più bisognose. E’ l’intento del Comitato Moio di Agropoli che ha deciso spontaneamente, in collaborazione con la parrocchia di Sant’Antonio e con il parroco don Carlo Pisani, di promuovere una raccolta alimentare per le persone che hanno difficoltà anche nel reperimento di beni di prima necessità. Così, il Comitato, guidato dalla presidente Annarita Spira, si è mosso subito all’opera, raccogliendo anche l’adesione dei titoli di diverse attività della zona: il supermercato Moio, la macelleria Eredi Margiotta, e l’ortofrutta Nonno Ciccio. Doneranno direttamente dei beni di prima necessità e, inoltre, ci sarà la possibilità anche per chi farà la spesa di dare un contributo economico o acquistare qualcosa da lasciare poi nel paniere che verrà dato alla Parrocchia per la distribuzione alle famiglie più bisognose. All’iniziativa hanno aderito anche la parafarmacia Spinelli e il Tabacchi Riv.20 di piazza Moio. Come? All’interno delle due attività ci sono degli appositi salvadanai e chiunque può donare. I soldi saranno donati alla parrocchia che acquisterà i beni di prima necessità da donare. “E’ un gesto spontaneo per dare un contributo concreto a chi più difficoltà in questo periodo” ha commentato la presidente Annarita Spira.

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro