Coronavirus, imprenditrice di Pisciotta: «Nelle attività massima sicurezza»

4434
Infante viaggi

di Giangaetano Petrillo

Un’imprenditrice che gestisce un locale enogastronomico nel piccolo borgo cilentano di Pisciotta invita alla prudenza sulle dichiarazioni degli ultimi giorni. Pisciotta è al centro della cronaca per i casi di Covid-19 registrati negli ultimi giorni. «Per fortuna gli ultimi casi positivi sono Stati tutti isolati», scrive sui propri profili social Enza originaria di Lentiscosa, frazione del comune di Camerota che da anni gestisce uno dei locali gastronomici più caratteristici del borgo marino, «Pisciotta ė un paese cordiale e molto responsabile», prosegue «con le dovute cautele stanno attuando tutte le precauzioni possibili». «Non c’è alcuna chiusura di attività pubblica, tutte le attività, nessuno escluso sono aperte e non chiuse come si dice in giro», conclude, «attenti come sempre, nel rispetto di tutti continueremo con il nostro lavoro, con passione e devozione e soprattutto in sicurezza». Un messaggio di responsabilità e di sicurezza, in un momento delicato per tutta la comunità. Una speranza che presto, con la collaborazione di tutti, si possa ritornare ad essere più sereni.

  • Vea ricambi Bellizzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur