Coronavirus, ospedale Agropoli: proseguono i lavori

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

  • assicurazioni assitur

Saranno ultimati entro la fine di marzo, anche in anticipo rispetto alla tabella di marcia, i lavori per l’apertura del “Covid-19 Hospital” ad Agropoli. L’impresa Rti Cop Service Cecchini sta procedendo a ritmi sostenuti per garantire la riapertura della struttura ospedaliera agropolese nell’ambito del rafforzamento della rete ospedaliera anche nel salernitano per fronteggiare l’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus. A coordinare i lavori è il direttore della struttura tecnica dell’Asl, Luigi Miranda, in stretta sinergia con il responsabile dell’Ufficio Tecnico dell’Area Sud dell’Asl Salerno, Maurio Pilerci, e con la collaborazione dell’ingegnere Francesca Perrina della struttura Biotecnologie della stessa Asl, diretta dalla dottoressa Cinzia Policastro, per la fornitura delle attrezzature necessarie. Alcune di queste già sono arrivate presso il nosocomio agropolese. Da ieri, intanto, sono entrati in azione anche i pavimentisti e le squadre di operai sono tutte in azione per terminare in brevissimo tempo i lavori.

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur