Coronavirus, Vallo di Diano non è più zona rossa

di Redazione

di Pasquale Sorrentino

Il Dipartimento di prevenzione della ASL di Salerno, con riferimento ai Comuni di Sala
Consilina, Polla, Auletta, Caggiano, Atena Lucana, ha comunicato in data odierna che, sulla base
della situazione dell’esiguo numero dei casi positivi ancora sussistenti nei cinque Comuni, “non si ritiene più necessario il rinnovo dell’Ordinanza, considerando che la situazione è in netto miglioramento e che nell’ultima settimana sono stati effettuati circa 120 tamponi per la ricerca del COVID-19, con esito negativo per nuovi casi”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019