Costabile Spinelli, l’ex sindaco di Castellabate candidato ad Agropoli

di Antonio Vuolo

L’ex sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, annuncia la sua candidatura a sindaco di Agropoli. «Lo spettacolo al quale stiamo assistendo in questi giorni, ad Agropoli, è la rappresentazione plastica dello sfacelo di una classe dirigente che chiude la propria esperienza amministrativa con l’arrivo a Palazzo di città di un commissario, cui toccherà il compito di fare ordinaria amministrazione per condurre l’ente alle prossime elezioni amministrative del 12 giugno. – dice Spinelli – Le dimissioni di tre assessori e prima ancora quelle del presidente del Consiglio comunale, poi la sfiducia hanno paventato una implosione che era in atto da tempo nell’ambito della maggioranza. A pagare il prezzo più alto sarà la città che, dopo aver assistito all’immobilismo amministrativo degli ultimi anni e dopo due anni di pandemia, affronterà la prossima stagione turistica senza una adeguata programmazione in vista dell’estate».

«A tutto questo – aggiunge – non si può restare indifferenti ed è per questo che ho scelto di scendere in campo quale candidato sindaco, con la consapevolezza delle difficoltà che questo ruolo comporta, ma con la convinzione che solo l’esperienza maturata e la conoscenza della macchina amministrativa, acquisite da Sindaco, potranno rimettere in corsa una città ferma da troppo tempo.  Il lavoro da fare è tanto, si tratta di riguadagnare posizioni perdute e riconquistare il ruolo di città capofila dell’intero Cilento, in termini di programmazione, servizi, qualità della vita, rilancio del comparto turistico che non può prescindere dalla più grande risorsa che è il nostro mare. E’ per questo che, – conclude Spinelli – con la spinta di tanti amici, ho deciso di mettermi a disposizione. Stiamo lavorando alla creazione delle liste che a breve presenteremo nell’ambito di una conferenza stampa di cui sarà data tempestiva comunicazione».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019