Covid, 29 positivi a Caselle in Pittari: «Circoscritto focolaio»

di Redazione

di Ma. Va.

Nuovi contagi a Caselle in Pittari. Sono 29 le persone risultate positive al Coronavirus. «Un focolaio circoscritto», ha spiegato il sindaco Giampiero Nuzzo, in un video postato sulla pagina istituzionale del Comune.

«Mercoledì scorso abbiamo avuto notizia dei primi due casi positivi. – spiega il primo cittadino – Due giorni dopo ho anticipato che questo numero era destinato a lievitare, come in tutti i focolai. La mia sensazione era di trovarci, come a gennaio, davanti a una variante del virus base, con alto indice di diffusione e contagiosità. Si pensi che tre famiglie danno sole tredici positivi».

Il primo cittadino evidenzia che il focolaio è sotto controllo, circoscritto. «E’ importante questo, non i numeri. – dice Nuzzo – Ma la guardia non è mai da abbassare. – raccomanda ai cittadini – Ci sono alcune situazioni attenzionate. Ma evitiamo interpretazioni varie, psicosi collettiva e screening di massa, non ha senso, non si possono tamponare 2mila persone. Recuperiamo piuttosto un senso di responsabilità collettiva, il senso civico mancato. Non tollererò inosservanze delle regole, le denuncerò ai carabinieri».



©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019