Covid, 9 nuovi positivi a Castellabate

di Antonio Vuolo

Nuovi 9 casi positivi sono stati registrati, nella giornata di ieri, martedì, a Castellabate. A darne notizia è stato ieri sera il sindaco facente funzioni, Luisa Maiuri. Alcuni di questi sono contatti di persone positive segnalati alcuni giorni fa. Due, invece, non hanno alcun collegamento.
Per tutti è stata ricostruita la rete dei contatti già tutti in isolamento. Si è negativizzata, infine, una persona risultata positiva tempo fa. I positivi totali a Castellabate salgono a 13. Intanto, una delle persone positive, attraverso una lettera anonima inviata alla pagina Facebook “Castellabate live24”, ha voluto sfogarsi.

“Purtroppo per tanti motivi, il primo tra tutti per il disagio che questi causa a livello di salute e poi, perché dovendosi scontrare con una comunità ottusa e per niente empatica mi ritrovo come capro espiatorio di tutti i contagi” scrive la persona. “Sto sentendo su di me, cattiverie assurde che io, personalmente, non ho commesso e non credo nemmeno di meritare. Il covid è una malattia estremamente democratica, non guarda in faccia a nessuno, ma la comunità che dovrebbe stringersi con solidarietà ed empatia nei confronti di chi è stato colpito, invece è dura, ricca di fandonie e di ricami inutili – rincara la dose – Io ho, non solo la malattia, ma anche la responsabilità di una famiglia, di amici che serenamente la stanno affrontando insieme a me e a di un tessuto sociale che però ho scoperto necrotizzante e assolutamente privo di intelligenza”. Intanto, il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri ha emanato l’ordinanza che dispone la chiusura al pubblico del cimitero comunale nelle date 24-25-26-27 e 31 dicembre e 1-2-3-5 e 6 gennaio.

©Riproduzione riservata