• Home
  • Attualità
  • Covid Campania, De Luca: «Obbligo mascherine all’aperto rimane»

Covid Campania, De Luca: «Obbligo mascherine all’aperto rimane»

di Marianna Vallone

Mentre in tutta Italia l’obbligo delle mascherine all’aperto cessa l’11 febbraio, in Campania il governatore De Luca chiede ancora prudenza. «Credo sia ragionevole avere qualche settimana in più di obbligo della mascherina», ha detto il presidente della Regione, nel corso del sopralluogo all’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi per l’avvio dei lavori per l’allungamento della pista. Lo riporta l’Ansa.

«A volte – ha aggiunto – ho la sensazione che a Roma pensano di cancellare il Covid rompendo il termometro. Non è così, bisogna essere estremamente prudenti. E’ chiaro che ci avviamo verso l’esaurimento della quinta fase di contagio, la situazione sta migliorando nettamente, ma credo che sarebbe irresponsabile togliere l’obbligo di mascherina nel momento in cui andiamo verso il Carnevale, San Valentino, feste e festini».

«Cerchiamo di arrivare alla fine dell’emergenza che è prevista in Italia per la fine del mese di marzo. – ha poi aggiunto – Ma teniamoci prudenti perché la Campania e’ la regione con la più alta densità abitativa d’Italia». Infine: «Dobbiamo completare la vaccinazione per i bambini della fascia 5-11 anni ma sta andando bene. Ieri eravamo a 181mila bimbi vaccinati. Nonostante il disastro fatto dal Ministero della Pubblica Istruzione e il caos che ha determinato per le famiglie, i presidi e per gli alunni Guardiamo avanti. Ci avviamo verso una nuova normalità».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019