Covid, in Italia mezzo milione di vaccinati: Campania regione virtuosa

434

di Marianna Vallone

Se è il Lazio, in tutta Italia, la regione con più vaccinati, (56.338 le somministrazioni), è invece la Campania la regione in percentuale più virtuosa. Perché su 67.020 dosi consegnate, sono stati somministrati 50.427 vaccini, il 75,2 in percentuale. A seguire il Veneto 71,8 % e la Toscana con il 71,2 % e l’Emilia Romagna. I dati sono aggiornati al 9 gennaio.

Calendario vaccini
Nella fase 1 da gennaio a marzo 2021
rientrano tutte quelle persone più esposte al rischio contagio, ovvero: gli operatori sanitari e sociosanitari, residenti e personale dei presidi residenziali per anziani, persone di età avanzata (over 80).

Da aprile a giugno 2021 ad essere vaccinati saranno le persone con comorbilità grave (coesistenza di più patologie diverse in uno stesso individuo) o immunodeficienza, personale scolastico ad alta priorità e over 60.

Da luglio a settembre 2021, i vaccini continueranno ad essere somministrati ai lavoratori dei servizi essenziali; carceri e luoghi di comunità; persone con comorbilità moderata, ovvero affetti da patologie ma non gravi;personale scolastico e insegnanti rimanenti.

In autunno inoltrato, infatti, la campagna vaccinale arriverà al suo termine: da ottobre a dicembre 2021 verrà vaccinata tutta la popolazione rimasta esclusa nelle prime fasi.

©Riproduzione riservata