Covid: prorogato lo stato di emergenza al 31 gennaio. Obbligo mascherina sempre

316
Infante viaggi

La novità introdotta dal nuovo decreto legge Covid è “mascherine sempre”. Inoltre la scadenza dello stato di emergenza è stata prorogata al 31 gennaio 2021. Il Consiglio dei ministri ha approvato nell’ambito del decreto legge Covid una norma che proroga il dpcm con le norme anti contagio ora in vigore al 15 ottobre.

Le novità
Va portata sempre con sé e va indossata quando si sta in mezzo ad altre persone, non solo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, ma più in generale nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e anche in tutti i luoghi all’aperto. Non sparisce il divieto di assembramento. Tra le persone si deve mantenere la distanza di un metro, due metri se si fa sport.

Multe salate per chi viola le norme anti contagio, incluso l’obbligo di indossare le mascherine: restano da 400 euro a 1000 euro. Chi ha contratto il Covid ma non rispetta la quarantena rischia l’arresto da 3 a 18 mesi e un’ammenda da 500 a 5.000 euro.

Obbligo di stare a casa con più di 37,5 di febbre. Non cambiano le regole sulla quarantena. Restano chiuse le discoteche. Per cinema, teatri e concerti resta il limite di 200 persone per gli spettacoli al chiuso e 1000 persone per quelli all’aperto

  • assicurazioni assitur

Tamponi obbligatori invece per chi arriva in Italia da Gran Bretagna, Olanda, Belgio e Repubblica Ceca. Ad oggi l’obbligo del test molecolare o antigenico è previsto per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta, Spagna, oltre che da Parigi e altre sette regioni della Francia.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur