Covid, riapertura scuole tra le polemiche nel Vallo di Diano

di Pasquale Sorrentino

Scuole e problemi. Nel Vallo di Diano ci sono diverse situazioni complicate rispetto alla riapertura delle scuole. Ad Auletta nonostante la riapertura della prima elementare nessun bambino è stato portato a scuola dai genitori in contrasto con la decisione del sindaco Pietro Pessolano. A Polla 160 mamme hanno scritto al sindaco Loviso per chiedergli di fare marcia in dietro. Questo pomeriggio è prevista una riunione. A San Pietro al Tanagro genitori sul piede di guerra per l’impianto di riscaldamento della scuola fuori uso e perché per un giorno sono state usate le stufe prima di chiudere in attesa di riparazioni. A Sala Consilina le scuole dovrebbero essere riaperte il 3 dicembre ma sindacati e opposizioni chiedono chiarimenti.

©Riproduzione riservata