Cuccaro Vetere, la piazza principale intitolata ad Antonio Valiante

881
Infante viaggi

di Marianna Vallone — Piazza Umberto I diventa piazza Antonio Valiante. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Cuccaro Vetere guidata dal sindaco Aldo Luongo. La piazza su cui affaccia la casa storica di Valiante, luogo di raduno e confronto, che ha visto nascere e formarsi il politico, è un riconoscimento al lavoro dell’uomo e amministratore, scomparso a 79 anni il 7 gennaio 2019, he nel 1994 è stato eletto deputato al Parlamento e poi vicepresidente della Regione Campania dal 2000 al 2010. Ad inaugurare piazza Antonio Valiante ci sarà anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Un politico al servizio della collettività. Per Cuccaro Vetere Valiante era questo: «Un esempio, da imitare nella professione e nella politica, un maestro di vita, un’icona nella storia della nostra comunità che le attuali e future generazioni hanno l’obbligo di conservare, imitare e tenere vivo nella memoria», motiva la decisione l’amministrazione. A ricordare l’amministratore ci sarà anche un’opera artistica che troverà spazio a lato destro delle scale del belvedere nella Piazza. «Un riconoscimento importante del quale voglio ringraziare il sindaco, l’amministrazione comunale e la mia comunità. – ha commentato il figlio Simone – Un atto di amore sincero ampiamente ricambiato in decenni di impegni istituzionali e di legame di sangue unico con la nostra Terra. È la piazza quella di mercoledì, dove si affacciava dal balcone di casa sempre con il suo sorriso inconfondibile tra i gerani di mia madre in fiore».

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro